Approfondimenti
Emergenza Corona Virus: Decreto Legge 18/2020 (Decreto Cura Italia) in pillole

Principali Misure Decreto Legge 18/2020 (Decreto Cura Italia) pubblicato in G.U. IL 17/03/2020:

1. Riconoscimento di una indennità per la mensilità di Marzo 2020 pari a € 600,00 concessa a Liberi Professionisti titolari di Partita Iva alla data del 23/02/2020 iscritti alla Gestione Separata Inps, lavoratori autonomi iscritti nella Gestione Artigiani e Commercianti previa presentazione di apposita domanda le cui modalità saranno definite successivamente (articoli 27-28)

2. Istituzione del Fondo per reddito di ultima istanza per lavoratori dipendenti e autonomi che hanno cessato, sospeso, ridotto l'attività a causa dell'emergenza (articolo 44)

3. Sospensione delle procedure di impugnazione di licenziamento del personale dipendente per 60 giorni (articolo 46) e potenziamento della misura di Cassa Integrazione e Fondo Integrazione salariale

4. Rinvio dei versamenti scaduti il 16 Marzo e differiti al 20 Marzo per tutti i contribuenti (articolo 60)

5. Sospensione dei versamenti scadenti nel periodo 8 Marzo - 31 Marzo che verranno effettuati entro il 31 Maggio (oppure in cinque rate mensili da partire dal 31/05/2020) per i contribuenti che nel periodo d'imposta precedente hanno realizzato un ammontare di ricavi e compensi inferiori a 2 milioni di euro (articolo 61)

6. Sospensione dal 8 Marzo al 31 Maggio dei termini relativi alle attività di liquidazione, controllo, accertamento, riscossione da parte degli Uffici degli Enti Impositori come Agenzia Entrate e Agenzia Entrate Riscossione relativi a cartelle di pagamento e rateizzazioni in essere (articolo 67-68)

7. Credito Imposta del 50% per la sanificazione degli ambienti e degli strumenti di lavoro fino a un massimo di € 20.000 di spesa (articolo 64)

8. Credito Imposta del 60% calcolato sul canone di locazione di Marzo 2020 relativo agli immobili della categoria catastale C1 strumentale all'attività di esercizi chiusi durante il periodo dell'emergenza (articolo 65)

9. Indennità di € 600,00 riconosciuta da Sport e Salute s.p.a per l'anno 2020 concessa a favore di collaboratori di società e associazioni sportive (articolo 96)

10. Sospensione Rate Mutui Prima Casa per un periodo di nove mesi spettante a soggetti titolari di Partita Iva (articolo 54)

11. Differimento termini di approvazione del Bilancio delle Società di Capitali da 120 giorni a 180 giorni dalla chiusura dell'esercizio precedente (articolo 106)